Come ridurre il grasso viscerale? La risposta sta in ciò che mangi.

Il grasso viscerale è la parte di tessuto adiposo concentrata all’interno della cavità addominale e distribuita tra gli organi interni e il tronco. Un eccesso di grasso viscerale rappresenta un pericolo per la salute, è un fattore di rischio per le malattie cardiovascolari. Tra le cause di questo accumulo c’è innanzitutto lo squilibrio energetico, ovvero un eccesso di calorie rispetto a quelle effettivamente consumate.


Quindi come facciamo a combatterlo? Sicuramente con dell’esercizio fisico, ma soprattutto con un’alimentazione equilibrata; ridurre l’eccesso calorico, limitare il consumo di alcol, diminuire l’introito di alimenti ad alto contenuto calorico, ricchi di grassi saturi e zuccheri semplici. Favorire invece un’alimentazione ricca di verdura, cereali integrali e il consumo di acidi grassi buoni per la nostra salute.



242 visualizzazioni0 commenti